Il graphic design
spiegato
a tuo cugino.

Il graphic design
spiegato
a tuo cugino.

Una panoramica su alcuni aspetti basilari del graphic design e della comunicazione, raccontati in modo semplice e divertente.

Il libro in sintesi.

Come scrivere un brief efficace?
Come scegliere il carattere tipografico giusto per un progetto?
Come realizzare un manuale di identità visiva? 

Come scrivere un brief efficace?
Come scegliere il carattere tipografico giusto per un progetto?
Come realizzare un manuale di identità visiva? 

Queste e altre domande trovano risposta in questo libro. 

Un testo ricco di immagini (a colori), scarabocchi, caratteri tipografici, esempi e note a corredo di ciascun capitolo, alcune delle quali veri e propri paragrafi. 

Un testo che fin dalle prime righe va dritto al punto, senza troppi preamboli, con un taglio pratico e un tono diretto e divertente che permettono anche a un lettore estraneo al mondo della grafica di familiarizzare con una disciplina diventata ormai “patrimonio dell’umanità”. Ma qui, purtroppo, l’UNESCO preserva nulla.

Un testo a metà strada tra l’abbecedario e il manuale tecnico che si rivolge soprattutto a principianti, studenti, “appassionati”, “wannabe” e a chi pensa di avvicinarsi al mondo del graphic design per capire se sia il caso di allontanarsi subito dopo.

Un testo adatto anche a coloro che per attinenza col proprio lavoro (ad esempio copywriteraccount o social media manager), necessità o semplice curiosità, vogliono acquisire una conoscenza dell’argomento prima di impegnarsi in letture più complesse e articolate. 

Attenzione: non è un libro per esperti.

Queste e altre domande trovano risposta in questo libro. 

Un testo ricco di immagini (a colori), scarabocchi, caratteri tipografici, esempi e note a corredo di ciascun capitolo, alcune delle quali veri e propri paragrafi. 

Un testo che fin dalle prime righe va dritto al punto, senza troppi preamboli, con un taglio pratico e un tono diretto e divertente che permettono anche a un lettore estraneo al mondo della grafica di familiarizzare con una disciplina diventata ormai “patrimonio dell’umanità”. Ma qui, purtroppo, l’UNESCO preserva nulla.

Un testo a metà strada tra l’abbecedario e il manuale tecnico che si rivolge soprattutto a principianti, studenti, “appassionati”, “wannabe” e a chi pensa di avvicinarsi al mondo del graphic design per capire se sia il caso di allontanarsi subito dopo.

Un testo adatto anche a coloro che per attinenza col proprio lavoro (ad esempio copywriter, account o social media manager), necessità o semplice curiosità, vogliono acquisire una conoscenza dell’argomento prima di impegnarsi in letture più complesse e articolate. 

Attenzione: non è un libro per esperti. 

Tra gli argomenti trattati troverai:

Un'ampia sezione sul significato e l'utilizzo dei caratteri tipografici.

Due capitoli dedicati alla presentazione: come documento e come evento.

Suggerimenti e consigli per realizzare il proprio portfolio, cartaceo o digitale.

I Capitoli

Capitolo 1
Un marchio al prezzo delle patate.
Anzi, dei croissants.
 

Capitolo 2
Il marchietto dove lo metto? 
Come impostare un manuale di identità visiva, dal marchio in su. 

Capitolo 3
Dolci Advertising. L’agenzia della svolta.
(piccolo spazio autobiografico).

Capitolo 4
Horror vacui
Per riempire bene una pagina bisogna svuotarla.

Capitolo 5
Piero De Macchi e l’importanza dei caratteri tipografici. 
Quando un’esperienza negativa serve più di una positiva

Capitolo 6
Abbinare i caratteri.
Piccolo vademecum per farlo bene. 

Capitolo 7
Sei sicuro di voler fare il freelance?
È la tua risposta definitiva? 

Capitolo 8
La presentazione al cliente.
Il momento culminante del processo creativo. 

Capitolo 9
Power Point: da strumento di presentazione a strumento di comunicazione. 
Come preparare una presentazione nell’epoca del fai da te. 

Capitolo 10
Il brief: croce e delizia di creativi e clienti. 
Cari clienti, prendete appunti. 

Capitolo 11
Ansia da portfolio? 
Tutto quello che dovreste sapere ma non avete mai osato chiedere. 

Capitolo 12
Sono ancora un buon designer? 
Qualche consiglio per tenere botta. 

Capitolo 13
Caratteri tipografici “must have”
Una selezione di caratteri per (quasi) tutte le occasioni. 

224

PAGINE

13

CAPITOLI

100+

IMMAGINI

Acquistalo ora

In edizione cartacea in uno di questi digital store

Il prezzo di vendita su ilmiolibro è 22,00 €. Su Amazon (Prime), Feltrinelli e IBS il prezzo è 32,00 € (non chiedetemi perché).

In edizione digitale ePub su questo sito

Il prezzo della versione digitale è 12,00 €

Features

Il graphic design spiegato a tuo cugino.
la grafica al tempo del “fai da te”

• Editore: ilmiolibro (self publishing)
• Genere: grafica e design
• Lingua: Italiano
• Formato: brossura, illustrato
• Dimensioni: 145x220x11 mm
• Copertina: flessibile
• Pagine: 224, a colori; stampa su carta patinata
• Peso: 376 g
• ISBN-10: 8892374273
• ISBN-13: 978-8892374270
• Data di uscita: 21.12.2020

Se vuoi saperne di più...

Contact Us
Contact Us

Leggi l’informativa sulla privacy e le cookie policy.
I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori.