Come molte invenzioni, anche il sistema di classificazione Pantone è nato da una frustrazione. Stanco delle proteste dei clienti che lamentavano sui loro lavori tonalità di colore diverse da quelle concordate, Herbert Lawrence, dipendente della Pantone (una società di stampa americana), decise di creare un sistema di classificazione dei colori universale per designer, stampatori e clienti. Erano i primi anni Sessanta. Di lì a poco le sue eleganti mazzette con i rettangoli in codice diventeranno uno standard onnipresente sui tavoli di tutti i creativi e stampatori del mondo. Ma non era di questo che volevo parlarvi, bensì di un libro, legato in qualche modo alla Pantone.
Era da un po’ di tempo che lo tenevo d’occhio. Tutte le mattine mentre mi recavo al lavoro lo osservavo, esposto nella vetrina esterna della libreria lunga  e stretta di via Garibaldi, cercando di capire se si trattasse del solito atlante cromatico o qualcosa di più. Ci tenevo ad averlo e la mia curiosità è stata premiata. Perché il colore è un elemento fondamentale nell’esperienza umana, e un libro sui colori è senz’altro un modo per raccontare un’esperienza umana.
Infatti, questo volume ampiamente illustrato ripercorre decennio dopo decennio la storia “cromatica” del ventesimo secolo: dai marroni e crema in voga nei primi anni del Novecento ai verdi e ai gialli dominanti negli anni Settanta. Lo fa attraverso la classificazione Pantone, standard di riferimento dei colori per i creativi di tutto il mondo. Ogni decennio viene analizzato partendo dalle sue tonalità dominanti applicate nell’arte, nella moda, nella musica, gli interni, i giocattoli, nel design, nella pubblicità e altro ancora. Un libro che non può mancare nella libreria di un grafico, anche se poteva essere più ricco.
PANTONE. Storia del XX secolo a colori.
Titolo originale: PANTONE The 20th Century in Color
 
Autori: Leatrice Eiseman (Executive Director del Pantone Color Institute),
Keith Recker (Consulente Pantone per colori e tendenze)
Editore: Rizzoli
Pagine: 208
Formato: 23,5 x 28,5 cm
Prezzo: 29,00 €
Anno prima edizione: ottobre 2011
 
libro pant copia
 
 
 

1 commento

Philosofia · 19 Agosto 2012 alle 19:11

bel post
;-)

Rispondi a Philosofia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *