La frontiera del surreale.

ny_by_night

Surreale agg. [comp. di sur- e reale2, sul modello del fr. surréel]. – Che supera, che oltrepassa la dimensione della realtà sensibile; che esprime o evoca il mondo dell’inconscio, della vita interiore, del sogno: atmosfera s.; un paesaggio s.; l’azione del film si svolge in un ambiente surreale. (fonte: treccani.it)

Il surreale è capace di evocare immagini e suggestioni fantastiche. È la fantasia che supera la realtà. E la fantasia è infinita. La pubblicità surreale spesso utilizza la figura retorica dell’iperbole e racconta gli aspetti concreti del prodotto attraverso un mondo fantastico, incantevole e irreale, ma senza intento ingannevole e con gli elementi visivi appartenenti al mondo reale, semplicemente portati all’eccesso, dove la situazione surreale serve ad amplificare il plusvalore del prodotto, aumentandone per contrasto la credibilità.
La raffigurazione in chiave “surreale” di situazioni normali ha fatto la fortuna di molti prodotti, pensiamo ad esempio al tormentone “Liscia, gassata o Ferrarelle?” o l’interminabile telefonata di Massimo Lopez che “ti allunga la vita”, il gorilla del Crodino, fino alle più recenti campagne Vigorsol. È un tipo di comunicazione che per essere compresa necessita di una mente fine e reattiva, oltre che un certo senso dell’umorismo nel saper cogliere e interpretare l’aspetto surreale. Infatti, in Italia campagne stampa così non se ne vedono tantissime e quelle poche sono indirizzate a target particolari, nonostante l’ironia sia molto apprezzata, vista la proliferazione di programmi di cabaret e di comici che fanno ampio sfoggio di surrealismo nei loro monologhi. Esempio lampante è lo spot del Buondì Motta che ha avuto critiche che, davvero, rasentavano il surreale.
Ahimé, le pubblicità fatte in Italia funzionano solo in italia. Da noi vincono il buonismo e la retorica. È una questione culturale, c’è troppa Chiesa dentro di noi. Infatti le poche campagne ardite che appaiono nel nostro mercato sono internazionali, quindi uguali in tutti i paesi. All’estero infatti il meccanismo dell’iperbole per creare situazioni surreali è molto utilizzato nei paesi anglosassoni e in paesi giudicati in passato “arretrati” rispetto a noi, come quelli sudamericani.

pringleshot

10

11

BMW_Mini

SebastienBMW

2090933890_791c9467cc_o

arenapredator

4842_De-Meester_sm

41460_Honda894

KaercherTitanic

KomatsuTitanic

KomatsuSphinx

KomatsuStatue

KomatsuPisa

Audiovertake

hoover-glass

TASCO-AD

 

Recommended Posts

Leave a Comment

Contact me

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt
Toto e Peppino2602