La presentazione al cliente. Il momento culminante del processo creativo.

Se l’esercizio della creatività per farsi venire idee che funzionino non è cosa semplice, presentarle cliente non è meno arduo. Soprattutto riuscire a coinvolgerlo e convincerlo, trasmettendo la nostra passione, professionalità, competenza e le motivazioni che ci hanno portato a fare determinate scelte. Ci sono direttori creativi che sostengono che presentare sia Leggi tutto…

6 situazioni spiacevoli che uccidono la creatività.

[vc_row][vc_column][vc_column_text disable_pattern=”true” align=”left” margin_bottom=”0″] Le situazioni peggiori che un creativo si trova a dover affrontare sono quelle in cui la vena e di conseguenza la produttività vengono meno, perché messe a dura prova da eventi esterni che turbano il nostro equilibrio psico-fisico. Quando siamo sotto pressione tendiamo a essere negativi. Leggi tutto…

Le figure retoriche in pubblicità: metafora e similitudine.

  Il linguaggio della pubblicità è ricco di metafore e similitudini e la loro trasposizione visiva serve a rafforzare il concetto creativo rendendo il messaggio più suggestivo. Si pongono come espressione linguistica familiare, “ingannando” il pubblico in modo insidioso ma estremamente intelligente. Sono figure retoriche che mettono in paragone due elementi. Nella similitudine Leggi tutto…